Return to site

Cosa fare se la banca mi minaccia o ha già provveduto a revocare il fido?

Se la banca alla luce di un "presunto" sconfinamento o credito nei Tuoi confronti minaccia in maniera sempre più pretenziosa di revocare il fido concesso o peggio lo ha già fatto, in pratica non gli interessi più come cliente, e devi aspettare di sicuro un' azione giudiziale. Se no perché mettere termini impossibili di rientro come "entro 1 giorno, entro 5 giorni ecc" quando la banca, e quali sono queste armi? Sono i possibili illeciti che possono emergere analizzando il conto corrente. Spesso infatti la banca segnala alla centrale rischi, revoca il fido, si attiva con un decreto ingiuntivo, per crediti che invece o non esistono o sono di molto inferiori rispetto a quanto mostrato. Merito degli interessi su interessi applicati(il famoso anatocismo), interessi usurari, commissioni non dovute e interessi non pattuiti ecc che devono essere ritornati!!
La perizia econometrica spesso è un vero e proprio salvagente per il correntista, salvagente però che non bisogna tirare fuori quando si è già affondati o in mare, è vitale infatti premunirsi, in modo tale da essere pronti quando arriva l'attacco della banca!

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OK