Return to site

Il tasso d'interesse nei contratti dev'essere chiaro ed esplicito, e la fideiussione conforme a modello ABI è nulla

La Corte d'appello di Bari questa volta tratta la materia della determinatezza del tasso di interesse. Il tasso dev'essere indicato chiaramente in contratto, senza che questo possa essere rimandato a valori esterni non conoscibili dal mutuatario o legati alla volontà della banca.

Inoltre, altra importante conferma, la fideiussione conforme al modello abi è totalmente nulla, vista l'essenzialità delle clausole dello schema contestate dalla Corte di Cassazione, Banca d'Italia e Autorità Antitrust.

Altro chiaro esempio di come la condotta della banca vada "indagata" tutta, attraverso perizie econometriche e attraverso l'analisi delle clausole presenti sulle fideiussioni.

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OK