Return to site

Tribunale di Milano obbliga Agos a pubblicare un'ordinanza sulle sue malefatte sui principali giornali Italiani

· Sentenze Importanti

I crediti al consumatore possono nascondere insidie, lo diciamo e lo rileviamo da sempre, da tassi di usura fino al 60% a clausole vessatorie per quanto riguarda l’estinzione anticipata dei rapporti e le spese connesse. Questa ordinanza del Tribunale di Milano conferma proprio questo: le società finanziarie come Agos fanno firmare contratti viziati, con clausole contrarie alla tutela del consumatore, e di questo i cittadini devono essere informati!

Per questo il giudice, preciso e sensibile, ordina alla Agos di pubblicare copia dell’ordinanza sulla home page del proprio sito internet, di inviarne copia a tutti i propri clienti e di pubblicarla anche sul Corriere della Sera, Il Mattino, Il Messaggero e il Sole24ore con dimensioni non inferiore ad una pagina.

Capite bene quanto importante sia questa decisione assunta dal Giudice milanese, i consumatori di tutta Italia devono essere informati delle azioni pregiudizievoli delle società finanziarie e delle banche, e lo stesso dovrebbe avvenire per quanto riguarda usura, anatocismo ecc, per i quali ci battiamo quotidianamente!

All Posts
×

Almost done…

We just sent you an email. Please click the link in the email to confirm your subscription!

OK